Un colpo d'occhio sulla città

Nella categoria Storia e Tradizioni

uno scrigno di storia e cultura

Un colpo d'occhio sulla città

Agrigento è una splendida città millenaria in cui scoprirai straordinari tesori archeologici e architettonici nella cornice di un mare   greco e di una natura incantata. Una meta ricca di fascino in cui Arte, Cultura e Natura convivono in un'atmosfera magica ferma nel tempo del mito. L’antica “Akragas”, definita da Pindaro "la più bella fra le città dei mortali”, fu fondata nel 581 a.C. e divenne in breve tempo una delle più fiorenti città della Magna Grecia. Aggirandoti per Agrigento ti accorgerai di trovarti immerso in una dimensione particolarissima: il carattere della città è tutto un insieme di culture millenarie che hanno lasciato qui la loro impronta creando una miscela unica e affascinante.

Le magnifiche spiagge, il mare cristallino e la macchia mediterranea racchiudono ad Agrigento le tracce di Greci, Romani, Arabi, Bizantini, Normanni...
La Valle dei Templi, Patrimonio dell'Umanità U.N.E.S.C.O., è la più suggestiva testimonianza della civiltà greca in Sicilia e oltre. In questa meta di migliaia di turisti di tutto il mondo, potrai fare un salto nell'antica Grecia e ammirare in un immenso giardino fiorito tutto intorno a te i magnifici edifici sacri del V sec a. C. lungo la  Via Sacra e oltre.

Il Tempio di Ercole, il Tempio di Giunone, il Tempio della Concordia, il Tempio di Castore e Polluce, il quartiere ellenistico-romano con i suoi mosaici, l'Ekklesiasterion e l'Oratorio di Falaride, il Tempio di Zeus, il Santuario rupestre e il Tempio di Demetra, il Giardino della Kolymbetra e una moltitudine di reperti archeologici presso il Museo Archeologico Regionale.

Il Centro Storico di Agrigento è uno scrigno di storia e cultura: la Via Atenea è il salotto della città, l'antica via maestra, il centro storico si avviluppa in un labirinto di viuzze e cortili, che tanto ricordano le città arabe del Nord Africa. Lungo i tortuosi percorsi ad ogni angolo di vicolo scorgerai pezzi di storia:  palazzi nobiliari, edifici, chiese e monasteri in cui si incrociano i più diversi stili architettonici: dorico, romano, chiaramontano, bizantino, arabo, normanno, gotico... Le  Chiese contengono all'interno dei veri e propri tesori di arte sacra molto spesso sconosciuti al grande pubblico come il sarcofago detto di Fedra e di Ippolito, il pregevolissimo Crocifisso ligneo o la raffinatissima urna in argento di San Gerlando presso il Duomo della città.

Nel frattempo resterete stupiti e deliziati dal cibo e dal vino di quest'angolo magico di Mediterraneo. Il tuo soggiorno ad Agrigento sarà indimenticabile grazie anche alla ricchezza dell'eno-gastronomia, nei cui piatti tradizionali confluiscono sapori  antichissimi dell'antica Grecia, della tradizione romana, araba, spagnola e francese
(arancini, cannoli, dolci di mandorla, granite...). Vi consiglio anche di gustare la granita di limoni, e le paste di mandorla!

Le spiagge e il mare sono un altro gustosissimo ingrediente per il soggiorno ad Agrigento: ti attendono per donare al tuo relax e al tuo benessere la finezza delle sabbie e l'acqua cristallina e un ambiente marino incontaminato, in particolare nelle sue Riserve, sotto un sole sempre gentile.

Buon cibo, mare bellissimo ,  gente cordialissima...cosa chiedere di più?

FOTOGRAFIE

MAPPA


Visualizza Agrigento e la sua provincia in una mappa di dimensioni maggiori

VIDEO

Commenti (1)

  • Alberto M.

    Alberto M.

    03 Febbraio 2012 at 14:29 |
    Sono stato ad Agrigento l'estate scorsa e posso confermare che è una bellissima città piena di risorse.
    PS: Se vi capita di visitare Agrigento non vi dimenticate di fare un salto alla Scala dei Turchi ch si trova nel a pochi km da Realmonte...

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.