Articles in Category: Parchi e riserve naturali

Macalube di Aragona

Postato in Itinerari Turistici, Parchi e riserve naturali

un paesaggio lunare

Macalube di Aragona

La Riserva Naturale Integrale Macalube di Aragona si trova a pochi chilometri dal centro di Aragona e a 15 Km da Agrigento. L'area di riserva è caratterizzata dalle Maccalube, delle suggestive e caratteristiche sorgenti idroargillose, dei vulcanelli che eruttano argilla. Tutto intorno in autunno con le prime piogge le alture sono coperte da leggero prato verde, che in primavera in un esplosione di colori veste le colline con un tappeto di fiori selvatici. Col sopraggiungere dell'estate tornano a prevalere i colori ambrati tipici della stagione calda siciliana. In questo paesaggio spicca con notevole suggestione la collina dei Vulcanelli; essa si presenta come una landa brulla di colore dal biancastro al grigio al grigio scuro, dalla quale si elevano, quasi a ricordare un paesaggio lunare, una serie di vulcanelli di fango, alti intorno al metro.

L'area Archeologica di Eraclea Minoa

Postato in Parchi e riserve naturali

L'area Archeologica di Eraclea Minoa

La zona archeologica di Eraclea Minoa è situata sulla sinistra del fiume Halycos, oggi Platani, su una collinetta che si affaccia sulla lunga e bianchissima spiaggia di Capo Bianco, coronata da una bella pineta. La città fu fondata dai Cretesi intorno al II millennio a.C. che la chiamarono Minoa per onorare la morte del re di Creta Minosse, venuto in Sicilia per raggiungere e uccidere l'architetto ateniese Dedalo, colpevole di aver favorito sua moglie Pasifae, a congiungersi con un toro di cui si era innamorata.

Riserva Naturale Orientata Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio

Postato in Parchi e riserve naturali

una delle zone più suggestive, selvagge e incontaminate della Sicilia

Riserva Naturale Orientata Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio

Nel territorio di Palazzo Adriano, sui Monti Sicani si trova un autentico angolo di paradiso, la Riserva Naturale Orientata 'Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio', quasi 6 mila ettari di bosco incontaminato fra le province di Palermo e Agrigento, nei territori di Burgio, Bivona, Palazzo Adriano e Chiusa Sclafani. Istituita nel luglio del 1997 la Riserva copre circa 5.862 ettari di cui 3.803 costituenti la zona A di riserva e 2.058 la zona B di preriserva, e racchiude una delle zone più suggestive, selvagge e incontaminate della Sicilia.

Monte Cammarata e Monte Gemini

Postato in Parchi e riserve naturali

la vetta più alta dei Monti Sicani

Monte Cammarata e Monte Gemini

Cammarata (AG) è un paese agricolo che sorge su una pittoresca rupe alle pendici di Monte Cammarata. Ai piedi dell'altra cima del monte, chiamato anche Gemini, cioè gemello, sorge invece, il paese di San Giovanni Gemini. Oltre a questi due paesini nel territorio della Riserva di Monte Cammarata si trova anche il centro abitato di Santo Stefano di Quisquina, noto perché ospita un santuario dedicato a Santa Rosalia, patrona di Palermo. Immerso in un boschetto di querce, a 986 m. sul livello del mare, l'eremo fu costruito nella seconda metà del '700 addossato alla spelonca nella quale si era ritirata la Santa, figlia del signore di quelle terre, prima di trasferirsi sul Monte Pellegrino, a Palermo.